CONDIZIONI


CONTENUTO DELLE CONDIZIONI PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI ALLOGGIO

Condizioni generali per la fornitura dei servizi di alloggio fanno parte del contratto tra Dream Holidays ed il cliente il quale accetta l’accordo offerto. Dream Holidays promette di intraprendere tutte le precauzioni per quanto riguarda la fornitura delle informazioni veritiere ai suoi utenti. Tutte le informazioni, i dati e le fotografie per quanto riguarda la capacità di alloggio, Dream Holidays ha ottenuto dalle più affidabili strutture ricettive. Nonostante il fatto che tutte le informazioni vengono controllate dai dipendenti di Dream Holidays, l’agenzia non assume alcuna responsabilità per eventuali errori, negligenza e ritardi fatti dal cliente.

PRENOTAZIONE E PAGAMENTO

Mentre fa la prenotazione il cliente viene richiesto di pagare un deposito e le spese di prenotazione. Il saldo indicato sul voucher (Dream Holidays lo fornisce come un documento ufficiale dopo la ricevuta dell’importo del deposito) il cliente paga il primo giorno dell’arrivo, direttamente al proprietario dell’alloggio.
Con la conferma finale della prenotazione, il cliente conferma di essere informato dei termini generali e di accetarli in pieno.
Nel caso di cancellazione da parte del cliente l’importo pagato è un deposito non rimborsabile. Per quanto concerne qualsiasi cambiamento eventuale il cliente deve contattare l’agenzia.

IL PREZZO DELL’ALLOGGIO

La tariffa dei servizi viene espressa in EURO ed è uguale all’importo in Euro (EUR) – Kune croate (HRK) secondo il tasso di cambio al giorno della conferma della prenotazione. L’agenzia ritiene il diritto di cambiare i prezzi pubblicati. Ai clienti i quali hanno pagato un anticipo per la loro prenotazione, l’agenzia garantisce che il prezzo è stato deciso e concordato.
Nel caso in cui più clienti di quanto fosse stato indicato sul buono venissero all’alloggio, il padrone di casa ritiene il diritto di rifituare i clienti aggiuntivi oppure di fornire alloggio ai tutti i clienti aggiuntivi con addebito extra direttamente fatto al padrone di casa. In questo caso l’agenzia non accetta nessun reclamo sulla qualità dell’alloggio prenotato per i clienti.
L’imposta di soggiorno è inclusa nel prezzo, come anche costi per l’uso dell’energia elettrica e dell’acqua, l’attrezzatura e la pulizia finale dell’alloggio. Servizi aggiuntivi sono specificati e addebitati successivamente.

IL DIRITTO DI DREAM HOLIDAYS SU ALTERAZIONI E CANCELLAZIONI

Dream Holidays si impegna di assicurare al cliente l’alloggio durante il periodo prenotato, eccetto nel caso delle circostanze eccezionali causate dalle condizioni oltre il suo controllo le quali non si possono prevedere, evitare o correggere. L’alloggio prenotato può essere sostituito solo dall’unità di alloggio nella stessa categoria o in categoria più alta rispetto a quella prenotata inizialmente. Se il cliente accetta l’alternativa ed essa è più costosa dall’offerta iniziale, il cliente è obbligato a pagare la differenza.
Nei casi in cui l’alloggio sostitutivo per l’allogio pagato non fosse disponibile oppure il cliente non accetta l’alloggio sostitutivo offerto, Dream Holidays garantisce il pieno rimborso dell’importo pagato.

IL DIRITTO DEL CLIENTE SU ALTERAZIONI E CANCELLAZIONI

Se il cliente desidera di cambiare oppure di cancellare la prenotazione, ciò deve essere fatto per iscritto (e­mail, posta o fax) . „Cambiamento” implica il cambiamento nel numero delle persone oppure delle date del soggiorno. Nei casi in cui il cliente cancella la prenotazione oppure il cambiamento di prenotazione non è possibile, ed il cliente cancella la prenotazione confermata per questa ragione, oppure se il cliente non viene, l’agenzia ritiene l’importo pagato ed il rimborso non può essere richiesto.
Il saldo indicato sul voucher viene pagato in pieno anche se l’unità di alloggio è usata da meno persone di quanto era stato indicato sul voucher, se il cliente arriva all’unità di alloggio con uno o più giorni di ritardo oppure se il cliente smette di usare l’unità di alloggio prima della data della partenza. Il padrone di casa non è obbligato al rimborso in tutti questi casi.
Se il cliente non viene all’unità di alloggio e non informa il padrone di casa oppure l’agenzia del suo ritardo fino alle ore 12 (mezzogiorno) alla data di arrivo, il padrone di casa non è più obbligato di tenere l’unità di alloggio prenotata per il cliente.

GLI OBBLIGHI DELL’AGENZIA

È l’obligo dell’agenzia di prender cura dei servizi forniti, interessi e diritti dei padroni di casa e dei secondo usanze accettate e pratiche nel turismo.

GLI OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il cliente si obbliga di:

· pagare il saldo direttamente al padrone di casa in contanti al primo giorno dell’arrivo,

· rispettare le formalità doganali e le regole della valuta estera della Repubblica di Croazia,

· rispettare le regole e regolazioni dell’unità di alloggio affittata,

· di avere con se tutti i documenti di viaggio validi. Tutti i costi della perdita oppure del furto dei documenti durante il periodo di viaggio vengono sostenuti dal viaggiatore;

· di controllare se il visto è necessario per il paese destinatario,

· nel momento dell’arrivo all’unità di alloggio affittata dal cliente si aspetta di mostrare l’ottenuta conferma di prenotazione (voucher) insieme ai documenti di viaggio.

Nel caso in cui il cliente non adempie gli obblighi sopra indicati, sarà tenuto responsabile per i danni causati e deve pagare le spese dovute. Confermando la prenotazione, il cliente accetta di pagare per tutti i danni causati diretamente al padrone di casa. Se il cliente non rispetta le regole della casa nell’unità di alloggio (soprattutto turbando la tranquilità di altri clienti oppure vicini di casa dopo le ore 23) il padrone di casa ha il diritto di smettere con l’affitto senza nessun obbligo di rimborso al cliente.

RISOLUZIONE DEI RECLAMI

Tutti i clienti hanno il diritto di fare reclami per quanto riguarda la mancata fornitura del servizio concordato. Se il cliente non è soddisfatto con la situazione specifica al suo arrivo, il suo obbligo è di informare immediatamente il padrone di casa ed anche di informare il rappresentante di Dream Holidays, spiegando le ragioni della propria scontentezza. Il cliente dovrebbe contattare il padrone di casa per primo e cercare di trovare una soluzione soddisfacente. Il cliente si obbliga di cooperare con il padrone di casa e Dream Holidays con buone intenzioni per risolvere il problema. Se il cliente subito accetta la soluzione offerta, l’agenzia non è obbligata ad accettare ulteriori reclami. Se il problema non viene risolto, entro 8 giorni dopo il ritorno dal viaggio il cliente deve presentare il reclamo per iscritto all’agenzia, includendo il reclamo per iscritto insieme agli altri documenti e fotografie che dimostrano la causa del reclamo tramite e­mail. Dream Holidays prenderà in considerazione solo reclami completi e documentati ricevuti entro 8 giorni dopo la partenza del cliente.
Se il cliente non contatta Dream Holidays e non la informa dei problemi durante il suo soggiorno nell’unità di alloggio, l’agenzia non prenderà in considerazione i reclami presentati dopo la scadenza della prenotazione.

ALTERAZIONI DI QUESTE CONDIZIONI E DEGLI ALTRI TERMINI D’AFFARI

Dream Holidays ritiene il diritto di alterare questi termini e condizioni di pubblicità e altre condizioni di affari senza previa comunicazione, per aumentare la qualità del proprio sito web www.vacation-rental-croatia.com

GIURISDIZIONE DELLA CORTE
Il cliente e l’agenzia si impegneranno a risolvere le eventuali controversie nell’implementazione di questo Accordo e nel caso un accordo non fosse ottenuto le controversie saranno deferite alla decisione del foro di Dubrovnik che applichera il diritto croato.